menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precipita in un burrone per 150 metri, muore sotto gli occhi dell'amica

Sul posto l’elicottero del 118 con una squadra del Soccorso Alpino, ma, purtroppo, non c'è stato nulla da fare

Dramma sul Monte Farno, lungo il crinale tra la Val Gandino e la Val Seriana nelle Prealpi bergamasche. Mercoledì pomeriggio, il 67enne Umberto Savoldelli ha perso la vita dopo essere scivolato e precipitato in un dirupo per circa 150 metri. 

A dare l'allarme l'amica che si trovava con lui in quei terribile istanti. Sul posto si è subito precipitato l’elicottero del 118 con una squadra del Soccorso Alpino, ma, purtroppo, per Savoldelli non c'è stato nulla da fare.

L'uomo era di casa a Gandino, molto conosciuto in tutto il paese. Era celibe e, dopo la morte della madre, viveva da solo con il suo cane. Le esequie saranno celebrate nella parrocchiale alle 10 di sabato 20 marzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

  • Coronavirus

    Vaccino: un bresciano su quattro ha già ricevuto almeno la prima dose

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento