Cronaca Gambara

Si intascava i soldi destinati ai migranti, indagato cittadino benemerito del Bresciano

Secondo gli inquirenti l'imprenditore -originario di Gambara, ma di casa in Toscana- si sarebbe indebitamente impossessato di 600mila euro destinati all'accoglienza dei profughi

Per il comune di Gambara era un cittadino modello, un imprenditore da premiare con il conferimento della cittadinanza benemerita. Per la Procura di Siena, invece, il personaggio di spicco di un'inchiesta per turbativa d'asta, appropriazione indebita e autoriciclaggio.

A un annno dal conferimento della cittadinanza benemerita da parte del sindaco di Gambara Guido Pacchioni- 73enne originario del Bresciano ma di casa in Toscana - è finito in guai seri. L'accusa è pesante: l'imprenditore, con la complicità di un sacerdote della Diocesi di Grosseto, si sarebbe indebitamente impossessato di 600mila euro destinati ai servizi di accoglienza e assistenza per i migranti.

Secondo quanto riporta il quotidiano la Repubblica, Pacchioni - che in Toscana gestisce alcune strutture alberghiere e un'impresa edile -  per anni si sarebbe aggiudicato gli appalti per la gestione di tre centri di accoglienza in provincia di Siena, sottoscrivendo, con l'aiuto di un sacerdote, una convenzione fasulla per la fornitura di servizi di assistenza sociale ai migranti. I soldi, circa 600 mila euro, erano stati spostati su conti correnti intestati al 73enne e ad alcuni suoi collaboratori, o a società a essi riconducibili. 

Per Pacchioni, lo scorso maggio, erano scattate le manette, mentre altre tre persone, tra cui il sacerdote, sono state colpite dalla misura dell'obbligo di firma e della sospensione dalle cariche societarie. Tutti devono rispondere di turbativa d'asta, appropriazione indebita e autoriciclaggio. Nell'ambito dell'inchiesta sono stati sequestrati denaro e beni per un valore complessivo di 317mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si intascava i soldi destinati ai migranti, indagato cittadino benemerito del Bresciano

BresciaToday è in caricamento