Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Gussago: va in ospedale a partorire, i ladri le svaligiano la casa

I malviventi, tre albanesi ed un rumeno, sono stati arrestati dai carabinieri, che erano da tempo sulle loro tracce in quanto sospettati di altri furti in zona

Gussago

Mentre era in ospedale a dare alla luce il suo bambino, i ladri le hanno svaligiato casa. E' quanto capitato ad una donna residente a Gussago. Ma la refurtiva è stata recuperata dai carabinieri, che da qualche tempo erano sulle tracce di una banda: si tratta di tre albanesi ed un rumeno di età compresa tra i 26 ed i 32 anni, che potrebbero essere responsabili di molti altri furti messi a segno nell'ultimo periodo.


Due di loro sono ora in carcere, un terzo è ai domiciliari mentre l'ultimo, incensurato, è indagato in stato di libertà. Prima che i militari del Nucleo investigativo di Brescia li intercettassero a bordo di un furgone rubato, i quattro avevano messo a segno un altro furto in abitazione, sempre a Gussago; i due colpi avrebbero fruttato ai malviventi circa 8 mila euro, tra contanti, gioielli ed elettrodomestici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gussago: va in ospedale a partorire, i ladri le svaligiano la casa

BresciaToday è in caricamento