Cronaca

Nuovo furto di rame sui binari: ritardi per 45 minuti

Il furto è avvenuto ieri pomeriggio intorno alle 14.30. Ha causato guasti dalla rete ferroviaria tra le stazioni di Ospitaletto Travagliato e Rovato, e sulla linea Milano-Brescia-Venezia. Si pensa che gli autori siano gli stessi di mercoledì scorso

Un nuovo furto di cavi di rame, ieri pomeriggio intorno alle 14.30, è all'origine del guasto della rete ferroviaria tra le stazioni di Ospitaletto Travagliato e Rovato, sulla linea Milano-Brescia-Venezia. Lo rende noto la società Ferrovie dello Stato in un comunicato. L'inconveniente ha creato rallentamenti alla circolazione, con ritardi compresi tra i 20 e i 30 minuti per tre Frecciabianca da Torino per Venezia e viceversa.

MERCOLEDI' 17 AGOSTO: FURTO DI RAME LUNGO I BINARI

Coinvolti anche quattro treni regionali con una media di 15 e punte di 45 minuti di ritardo. "La circolazione - continua la nota - è ripresa alle 15, al termine dell'intervento da parte dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs), che hanno lavorato per ripristinare nel più breve tempo possibile la funzionalità degli apparati". Il traffico ferroviario è tornato gradualmente alla normalità.

(ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo furto di rame sui binari: ritardi per 45 minuti

BresciaToday è in caricamento