menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valsabbia: rubano ottone in una ditta, arrestati marito e moglie

Manette ai polsi per una coppia di Lumezzane, colta in flagranza di reato in un'azienda di Bione, mentre cercavano di rubare 1500 chili di ottone. Sono stati arrestati dai Carabinieri

Marito e moglie, novelli Bonnie e Clyde direttamente dalla Valsabbia. Sono stati colti in flagranza di reato dai Carabinieri mentre cercavano di sottrarre circa 1500 chili di ottone dal deposito esterno di un’azienda di Bione.

Il metallo già lavorato avrebbe fruttato oltre 3000 euro. Un ‘colpo’ ben congegnato, ma intercettato dai militari di Sabbio Chiese, coordinati dalla Compagnia di Salò: così in manette sono finiti i due sposini, di 48 e 46 anni, già processati e condannati.

Entrambi originari della Sardegna, da tempo risultano residenti a Lumezzane. Tutti e due già noti alla giustizia, pregiudicati per reati contro la persona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento