rotate-mobile
Cronaca Flero

Abbraccia un uomo per strada e gli sfila l'orologio da 7mila euro

La giovane è stata arrestata dopo due giorni

Ha solo 24 anni, ma l'esperienza di una veterana. Una giovane donna è stata fermata ed arrestata a Bariano, nei pressi dello svincolo dell'autostrada A35 "Brebemi", a distanza di due giorni dal furto di un prezioso orologio, un cronografo, sfilato alla sua inconsapevole vittima. La storia è riportata sulle colonne del quotidiano Bresciaoggi in edicola stamane. 

Il furto è avvenuto lunedì 3 aprile a Flero, dove quel giorno si trovava un 49enne di Cremona. L'uomo in strada è stato avvicinato dalla giovane, che improvvisamente lo ha abbracciato, tenendolo stretto a sé il tempo necessario per sfilargli con violenza dal polso il prezioso orologio. Dopo il furto, la fuga a bordo di un'utilitaria nera. 

Grazie alla precisa descrizione fornita dalla vittima del furto, i carabinieri della stazione di Verolanuova hanno iniziato le indagini. A distanza di due giorni, mercoledì 5 aprile l'auto della giovane è stata avvistata a Bariano. Fermata, dopo il riconoscimento da parte del 69enne la ragazza è stata sottoposta a fermo e trasferita nel carcere di Bergamo, dove è in attesa della convalida di arresto. La 24enne ha alle spalle numerosi precedenti penali e di polizia, per reati contro il patrimonio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbraccia un uomo per strada e gli sfila l'orologio da 7mila euro

BresciaToday è in caricamento