Ventenne avvicina un anziano, lo abbraccia, poi gli sfila il Cartier

Altra truffa ad opera delle sexy ladre di orologi. La vittima questa volta portava al polso un prezioso Cartier del valore di migliaia di euro

Camminava tranquillamente sul marciapiede quando è stato avvicinato da una giovanissima donna - attorno ai vent'anni - che ha iniziato a parlargli, chiedendogli qualche moneta. Dopo qualche settimana di pausa (l'ultimo episodio è stato segnalato a metà luglio, sul Garda), sono entrate nuovamente in azione le sexy ladre di orologi, che nella nostra provincia hanno all'attivo già diversi colpi eccellenti.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti. Un anziano di 85 anni stava camminando lungo via Mainetti, nel quartiere di Casazza, quando è stato avvicinato dalla ragazza. Dopo avergli detto di essere alla ricerca di un lavoro, la giovane ha chiesto alcune monete all'uomo, dopodiché l'ha abbracciato calorosamente. Una spontanea dimostrazione di affetto? Nulla di tutto questo: nel tempo di un abbraccio la ladra gli ha sfilato il prezioso orologio Cartier, prima di allontanarsi velocemente. L'anziano si è accorto del furto solo una volta giunto a casa, quando ha fatto scattare la denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento