rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Corte Franca / Via Roma

Tenta il colpo in macelleria, ma i vetri infranti svegliano un poliziotto fuori servizio

È andata decisamente male a un ladro 36enne

A bordo di un motorino (rubato) si è recato in piena notte in macelleria. Non si trattava però di un desiderio irrefrenabile di un buon taglio di carne, ma di un tentativo di furto: il colpo però è andato decisamente male.

È successo nella notte tra giovedì e venerdì a Corte Franca, lo racconta PrimaBrescia. Protagonisti della vicenda sono un 36enne residente a Sulzano e un poliziotto della Stradale fuori servizio che vive nei pressi della macelleria di via Roma presa di mira dal ladro. 

Per entrare nell'esercizio il 36enne ha infranto la vetrata con una spranga: il forte rumore ha messo in allarme il poliziotto, che prima ha chiamato il 112 e poi si è recato sul posto per verificare cosa stesse succedendo. Con i carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Chiari, il poliziotto è riuscito a bloccare il ladro: l'arresto è già stato convalidato dal giudice. In attesa del processo il 36enne ha l'obbligo di presentarsi quotidianamente alla Polizia giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il colpo in macelleria, ma i vetri infranti svegliano un poliziotto fuori servizio

BresciaToday è in caricamento