Brescia: studenti derubati durante l'ora di educazione fisica

Il furto sabato mattina all'Itis Castelli. Spariti portafogli e telefoni cellulari

Studenti derubati durante l'ora di educazione fisica. E' successo sabato mattina all'Itis Castelli di Brescia, dove - al rientro negli spogliatoi per cambiarsi - i ragazzi di una classe hanno trovato aperto l'armadietto che custodiva portafogli e telefoni cellulari.

Il dirigente scolastico ha subito chiamato il 113. Sul posto è intervenuta una pattuglia del Commissariato Carmine: gli agenti hanno acquisito i filmati delle telecamere di sicurezza per cercare di identificare il colpevole. Viste le difficoltà per accedere all'istituto da parte di esterni, è probabile che il responsabile sia uno studente di un'altra sezione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento