Cronaca Roncadelle

Ruba champagne, poi minaccia con una siringa: paura al supermercato

Arrestato dai carabinieri

Roncadelle. Nella serata di ieri, i militari del Radiomobile di Brescia sono intervenuti nel centro commerciale "Le Rondinelle" e hanno arrestato in flagranza di reato un 23enne originario di Gavardo, con l'accusa di rapina impropria.

Il giovane – con precedenti e disoccupato – è stato sorpreso oltre le barriere antitaccheggio dall’addetto alla sicurezza e dal responsabile del supermercato, dopo avere rubato dagli scaffali 4 bottiglie di champagne, per un valore complessivo di 130 euro.

Una volta scoperto, per scappare il ragazzo ha minacciato il responsabile del supermercato e il vigilante con una siringa. Arrivati sul posto, carabinieri lo hanno fermato tra i cespugli dell'area agricola adiacente al centro commerciale, dopo un breve inseguimento a piedi.

La refurtiva è stata riconsegnata al negozio, mentre – nella mattinata di oggi – il gip ha convalidato l'arresto con reclusione nel carcere di Canton Mombello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba champagne, poi minaccia con una siringa: paura al supermercato

BresciaToday è in caricamento