Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Capriolo

Chiede informazioni a un uomo e gli sfila la catenina d'oro senza che lui se ne accorga

Padre, madre e figlioletto erano in trasferta nel Bresciano

Destrezza e spregiudicatezza. Una donna classe 1980 priva di scrupoli si è resa protagonista del furto di una catenina d'oro ai danno di un anziano 73enne di Capriolo. Il colpo è andato a segno, ma costerà carissimo alla donna: un agente di Polizia locale ha osservato la scena da lontano, e il tutto è stato ripreso dalle videocamere di sorveglianza installate in zona. Per la donna - così come per il marito - è stato inevitabile l'arresto. 

I fatti. Gli uomini della Questura di Verbania da tempo stavano tenendo d'occhio una coppia di ladri/rapinatori attiva in tutto il Nord Italia. Una volta che le videocamere di Capriolo hanno intercettato la targa dell'automobile dei malviventi, è scattato l'allarme. Un agente della Polizia locale si è appostato in Piazza Mercato in attesa dei ladri, che poco dopo non si sono fatti attendere. La donna, di origini rumene, ha avvicinato un 73enne del posto, e con la scusa di chiedergli informazioni gli ha abilmente sfilato la catenina d'oro, senza che lui se ne accorgesse. 

Con in mano il bottino la donna ha raggiunto il marito - di due anni più giovane - che la aspettava in macchina con il figlioletto, dopodiché i tre sono partiti. La Polizia giudiziaria della Questura di Verbania ha seguito l'automobile dei ladri sino alla loro abitazione a Paderno Dugnano, in provincia di Milano. Poco prima che rientrasseto in casa, i ladri sono stati bloccati. A bordo della loro auto gli agenti hanno ritrovato la catenina d'oro sottratta a Capriolo; all'interno della casa invece c'erano 4mila euro in contanti e diversi oggetti di valore, bilancini e strumenti per smontare orologi. Mentre il bambino è stato affidato a parenti della coppia, loro sono stati arrestati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede informazioni a un uomo e gli sfila la catenina d'oro senza che lui se ne accorga

BresciaToday è in caricamento