Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca San Polo / Via Giotto

Brescia: sventato il furto di uno scooter in via Giotto

Dopo aver rubato una bicicletta tenta il furto di uno scooter: un cittadino marocchino è stato arrestato dalla Volante, decisivo l'intervento di altri due stranieri

BRESCIA. Si è rivelata fondamentale la segnalazione di due cittadini stranieri che, sabato verso le 21.30, hanno chiamato il 113 per denunciare la presenza di un cittadino marocchino in via Giotto, che, dopo aver rubato una bicicletta, stava tentando di portarsi via anche uno scooter.

L’uomo è stato notato inizialmente dalla coppia di amici originari del Benin mentre si allontanava in sella ad una bicicletta, dopo averne sciolto con un accendino la corda in gomma che la assicurava ad un palo.

La velocità con cui ha commesso il furto non ha permesso ai due stranieri di intervenire, cosa che però hanno fatto poco dopo, quando il ladro è tornato sul posto e ha tentato di forzare il bloccasterzo di uno scooter parcheggiato poco distante.

E’ partita così la segnalazione al 113 e non solo. Nel tentativo di non farlo allontanare, i due stranieri gli hanno chiesto spiegazioni su cosa stesse facendo. L’arrivo della Volante pochi minuti dopo ha fatto il resto.

Trovato in possesso di un coltello con una lama di circa 10 cm (utilizzato per forzare il motociclo), il marocchino è stato arrestato per furto aggravato e denunciato per possesso di oggetti atti ad offendere. Su di lui già numerosi precedenti per reati contro il patrimonio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: sventato il furto di uno scooter in via Giotto

BresciaToday è in caricamento