Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Entrano dall'uscita di sicurezza e in tre minuti svaligiano la banca

Tre ladri - a quanto pare molto preparati - hanno portato a termine un colpo "pulito" andandosene con un bottino di tutto rispetto.

Un colpo da professionisti, senza lasciare tracce, senza il classico "botto" a scardinare la cassa automatica, ma con un'azione studiata a tavolino. I ladri intervenuti nella notte tra giovedì e venerdì nella filiale della Banca di credito cooperativo Agrobresciano di Alfianello, nella Bassa, sapevano quello che dovevano fare: in soli tre minuti - il tempo complessivo dell'operazione, attestato dalle immagini delle telecamere di videosorverglianza - sono entrati in banca ed hanno svuotato le casse dei contanti. 

Stando alla ricostruzione resa possibile grazie alla riprese, i ladri (erano in tre) sono entrati in azione alle tre di notte, arrivando sul posto a bordo di una station wagon scura. Dopo aver praticato un forellino nella porta dell'uscita di sicurezza, sono riusciti ad aprirla, facendo scattare l'allarme. Incuranti di ciò, i malviventi hanno cercato e individuato le casse del contante, prelevando complessivamente circa 10mila euro. 

Una volta riempite le sacche con i soldi, la fuga, probabilmente in direzione dell'autostrada. Il tutto è durato circa tre minuti. Sul caso, riportato stamane sulle colonne del quotidiano Bresciaoggi, indagano i carabinieri di Pontevico e Verolanuova. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano dall'uscita di sicurezza e in tre minuti svaligiano la banca

BresciaToday è in caricamento