Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Roncadelle / Via Roma, 2

Sorpresi mentre tentano un furto in una stazione di servizio: arrestati

È successo nella notte tra giovedì e venerdì. In manette quattro cittadini albanesi, due irregolari

Una volante del 113 (immagine repertorio)

Avevano tentato un furto in una stazione di servizio di Roncadelle  (tangenziale Sud di Brescia, direzione Milano), ma sono stati sorpresi e arrestati dagli agenti della polizia di Stato. È successo nella notte tra giovedì e venerdì. Nei guai quattro cittadini albanesi, due irregolari sul territorio italiano: Armando Driza, 21enne; Roland Sina, 27enne; Marigios Sina, 22enne e Naim Beshmeta, 35anni. 

Il fatto. I due stavano cercando di introdursi nei locali della stazione di servizio dove sono collocate le slot machines, cassa e tabacchi. Non ci sono riusciti: sono stati sorpresi da un vigilantes che ha dato l’allarme. È iniziata la loro fuga: hanno raggiunto altri due complici che li aspettavano in una strada di campagna e poi si sono fiondati in tangenziale, dove una pattuglia del 113 li ha notati e fermati come sospetti (ancora prima che la centrale operativa comunicasse che si trattava dei ladri in fuga).

Nell’auto sono stati trovati diversi strumenti allo scasso. Per loro sono scattate le manette. Processati per direttissima nei loro confronti è stato disposto l’obbligo di firma, in attesa del processo vero e proprio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi mentre tentano un furto in una stazione di servizio: arrestati

BresciaToday è in caricamento