Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca Castiglione delle Stiviere

Raffica di furti in poche ore: assalto dei banditi a case e supermercati

Raffica di furti nella zona delle Colline Moreniche, Basso Garda: ladri in azione tra lunedì e martedì, possibile che si sia trattato di una sola banda. Furti tentati e riusciti in casa e al Penny Market, colpito anche un ambulante

L'emergenza furti si estende dal lago di Garda ai suoi dintorni. Colpi a raffica nella zona delle Colline Moreniche, tra Castiglione delle Stiviere, Goito e Mozambano. In ordine: doppietta a Goito, un furto in casa ma pure al supermercato Penny Market. In entrambi i casi era lunedì sera: in Via Rossini sono entrati in una villetta che era già buio, i proprietari li hanno intravisti mentre fuggivano. Ancora da quantificare l'entità del bottino.

Furto con destrezza riuscito invece solo a metà al Penny Market: intorno alle 19, circa un'ora prima dell'orario di chiusura, una coppia di malviventi ha cercato di fare man bassa tra gli scaffali, confondendosi con i clienti. Sarebbero stati avvistati in atteggiamento sospetto dalla sorveglianza interna del supermercato, e fuggiti prima di essere presi.

Gli altri furti, riportati dalla Gazzetta di Mantova: ancora lunedì nel tardo pomeriggio ladri in azione a Castiglione delle Stiviere. Anche in questo caso sarebbero fuggiti nel momento del ritorno a casa dei proprietari, in Via Moratti: bottino da circa 300 euro, abitazione letteralmente ribaltata. Ultimo caso, a Mozambano, nella tarda mattinata di martedì.


La vittima è un ambulante che abita in zona: avrebbe parcheggiato il suo furgone solo per pochi attimi, probabilmente pedinato dai ladri. Subito intervenuti, hanno forzato il portellone posteriore e hanno portato via ciò che potevano. Indagano i Carabinieri: vista la raffica di furti, gli orari e la vicinanza dei luoghi, non si esclude si tratti di un'unica banda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffica di furti in poche ore: assalto dei banditi a case e supermercati

BresciaToday è in caricamento