Rubava ai malati: arrestato ladro seriale alla Poliambulanza

In manette un cittadino marocchino, pluripregiudicato e disoccupato

E’ stato arrestato sabato pomeriggio il responsabile di un furto ai danni di una signora ricoverata presso la Poliambulanza di Brescia. A finire in manette un cittadino marocchino (N.M. del 1970), pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e disoccupato.

A seguito di una segnalazione in sala radio, verso le 17:00 gli agenti della Volante sono intervenuti presso il nosocomio cittadino, dove è stato loro indicato un uomo ritenuto il responsabile di diversi furti messi a segno nel corso di una settimana, tra cui quello di un tablet sottratto ad una degente qualche minuto prima dell'intervento della polizia.
 
Il 44enne, privo di documenti, è stato perquisito sul posto. All'interno di una borsa sono stati trovati tre smartphone, un tablet ed un coltello multiuso. L'uomo non ha saputo fornire una valida giustificazione della merce in suo possesso ed è stato arrestato.

L'ultima sua vittima, un cittadina tedesca, ha raccontato di essersi allontanata per venti minuti dalla stanza. Al suo ritorno, oltre al tablet era scomparsa anche una banconota da 50 euro. Lunedì mattina il ladro è stato processato per Direttissima: i giudici hanno confermato l’arresto in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento