Cronaca Zanano

Sarezzo: tre furti in tre mesi, l’assicurazione disdice il contratto

Troppi furti in pochi mesi, e la compagnia d’assicurazione che rescinde il contratto con un negoziante di telefonia di Zanano, frazione di Sarezzo

Tre furti in tre mesi sono troppi, e l’assicurazione disdice il contratto. E’ successo ad un negoziante di Zanano, frazione di Sarezzo, vittima suo malgrado di tre tentativi di rapina in poco più di 90 giorni, fortunatamente senza successo.

In ogni caso, una spesa considerevole, perché tra vetrine sfondate (una volta addirittura con l’automobile) e vari tentativi di scasso le spese di ‘ripristino’ della bottega, un negozio che vende cellulari e accessori, hanno raggiunto i 10mila euro.

Pochi giorni fa, a seguito dell’ultimo furto avvenuto il 9 gennaio scorso, l’amara lettera firmata dall’assicurazione: troppi furti, il contratto va revocato. E ora il proprietario si trova sospeso a metà, braccato dai ladri e pure senza copertura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarezzo: tre furti in tre mesi, l’assicurazione disdice il contratto

BresciaToday è in caricamento