Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Porzano

Rubavano il gasolio dai cantieri: fermati con 350 litri di carburante

Agli arresti una coppia residente a Montichiari, uomo e donna di origine rumena: i due sono stati fermati dai Carabinieri di Leno dopo essere stati avvistati nei pressi di un cantieri. Condannati a cinque mesi, pena sospesa

Decine e decine di taniche, depositate sui sedili posteriori e nel baule della loro automobile, per un totale di quasi 350 litri di gasolio. In manette una coppia di rumeni residente a Montichiari, colti poco dopo il furto dai Carabinieri di Leno.

Sono stati avvistati dai militari mentre uscivano da un cantiere con fare sospetto, sono poi stati fermati in prossimità della loro automobile. Oltre alle taniche appena prelevate un altro consistente bottino: i due hanno poi ammesso di aver fatto razzia in più d’un cantiere della zona.

Un metodo non troppo diverso da quello che aveva già messo in allarme gli agricoltori mantovani: rubare prezioso gasolio da macchinari e automezzi lasciati incustoditi. Lunedì mattina il processo: entrambi gli stranieri sono stati condannati a cinque mesi di reclusione, con un’ammenda di circa 200 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubavano il gasolio dai cantieri: fermati con 350 litri di carburante

BresciaToday è in caricamento