Vede il ladro dalla finestra e si mette a gridare: il bandito inseguito dai clienti dal bar

Raffica di furti sulle auto in sosta nel quartiere Porta Venezia. L’ultimo episodio mercoledì mattina: il ladro è stato fermato dalla polizia, ma poi rimesso in libertà perché non colto in flagranza

Foto d'archivio

Ondata di furti, in pieno giorno, nel quartiere di  porta Venezia, a Brescia: nelle ultime settimane le auto in sosta sono state prese di mira dai malviventi. L’ultimo episodio mercoledì mattina: dalla finestra di casa, una donna ha sorpreso un uomo che armeggiava vicino sulla sua auto, parcheggiata lungo via Rebuffone.

Una volta scesa in strada si è messa a gridare, attirando l’attenzione degli avventori del vicino ‘Bar Parco’, subito accorsi in suo aiuto. Il ladro, che aveva aperto la portiera senza però rubare nulla, se l’è data a gambe. La sua fuga non è durata molto: è stato avvistato e fermato da una pattuglia della squadra Volante della Questura di Brescia in piazza Arnaldo. Si tratta di un algerino, irregolare sul territorio: per lui sono scattate le manette, ma poi è stato rimesso in libertà perché non era stato colto flagranza di reato.

Una storia che si ripete: nelle scorse settimane diverse Bmw in sosta nella zona sono state aperte dai ladri con un ingegnoso meccanismo. I malviventi non lascerebbero traccia e non farebbero danni: con un attrezzo riuscirebbero ad abbassare i finestrini delle macchine, per poi rubare tutto ciò che trovano nell’abitacolo.

In un caso il bottino è stato anche piuttosto cospicuo. La scorsa settimana hanno preso di mira una Yaris in sosta nel parcheggio della Coop di via Mantova: Dopo aver abbassato il finestrino, hanno arraffo un iPhone 7 dimenticato sul sedile dal proprietario della macchina, un pensionato di casa nella zona. L'uomo ha sporta denuncia ai carabinieri, ma le speranze di identificare il malvvente e ritrovare lo smartphone sono davvero poche: le telecamere presenti nel parcheggio non avrebbero infatti registrato nulla perché non in funzione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento