Raffica di furti, bottino da migliaia di euro

Attrezzi da giardinaggio, un furgone, un computer e alcuni preziosi: complessivamente il bottino di una serie di furti avvenuti in abitazioni e in un'azienda della Bassa vale migliaia di euro.

Ondata di furti tra Manerbio e Verolanuova: in settimana diverse abitazioni private sono state prese di mira da ladri. Il colpo maggiore è stato compiuto però in un’azienda, l’Agricola Manerbiese. 

A Manerbio i ladri hanno preso di mira le abitazioni situate nella zona del bocciodromo - dove tra le altre cose è stata completamente svaligiata la casa di una giovane coppia fuori a cena - e in via Einaudi. dove i ladri hanno letteralmente fatto razzia in una decina di garage dove mancano attrezzi di lavoro e da giardinaggio. Dinamica simile a Verolanuova, con i ladri in azione nella notte. 

Come detto il colpo più cospicuo è stato messo a segno nell’Agricola Manerbiese: per evitare le videocamere poste sul cancello d’ingresso, i malviventi - certamente più d’uno - sono entrati dal retro. Passando dalla stalla sono arrivati nei locali di servizio e nell’ufficio dove hanno prelevato un pc portatile e un intero bancale di carta panno, caricato su un furgone recentemente acquistato dall’azienda, utilizzato dai ladri per fuggire. Il custode non si è accorto di nulla. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

Torna su
BresciaToday è in caricamento