Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Via Giuseppe Zanardelli

Palazzolo, l'ultimo saluto alla piccola Francesca: «Sei stata un dono per tutti noi»

Centinaia di persone hanno partecipato all'ultimo saluto della giovane ragazza che ha perso la vita a soli 13 anni. Parole commosse dalla chiesa di San Giuseppe, tutta Palazzolo in lutto

"Francesca un dono per tutti noi", la toccante omelia che ha ricordato la giovane ragazza di Palazzolo che ha perso la vita a soli 13 anni, mentre era impegnata nello sport che amava, sul suo kayak. Tutto il paese in lutto, radunato nella chiesa di San Giuseppe, tutti i suoi compagni di classe, i suoi amici, il papà e la mamma, tutti i familiari. "Ciao Francesca, questi sono i tuoi ultimi colpi di pagaia, dal fiume della vita al fiume dell'eternità", parole che rimbombano nella chiesa gremita, in mezzo la bara, appena più in alto una gigantografia di Giovanni Paolo II.

"Ci ritroviamo spesso tutti insieme, mai avremmo pensato di ritrovarci qui per una circostanza così tragica". Ancora la passione per lo sport, "una ragazza dai grandi sogni e dai grandi desideri, non li nascondeva a nessuno, li potevamo vedere dai suoi occhioni, dal suo sorriso", la fatica e l'impegno nei suoi allenamenti, il suo entusiasmo contagioso, e quella festa sfiorata e purtroppo mancata, da qui la lettura del Vangelo della Cresima che si sarebbe dovuta fare il 12 maggio prossimo.

"La nostra vita non sarà più la stessa, da una parte il dolore e la nostalgia, dall'altra però la gioia, e la consapevolezza: Francesca era un dono, per tutti noi". Il Vangelo secondo Luca, che parla di "perdono dei peccati", ma Francesca era così giovane, e mai ha avuto niente da nascondere.



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzolo, l'ultimo saluto alla piccola Francesca: «Sei stata un dono per tutti noi»

BresciaToday è in caricamento