rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Darfo Boario Terme

"Eri un dolce angelo": dopo la morte, il grande dono di mamma Elisa

Elisa Gierotto si è spenta in ospedale a 34 anni, dopo nove giorni di agonia: la piangono il marito Omar, i genitori, due figli ancora piccoli di 4 e 7 anni. I familiari hanno dato l’assenso per un prelievo multiorgano

Non solo tutto il paese la piange, ma tutta la valle. Elisa lavorava con i bambini della materna di Pisogne, faceva l'insegnante di sostegno. Sempre sorridente, solare: era innamorata della vita. Oltre al marito Omar, a mamma e papà, lascia due bimbi ancora piccoli, di 4 e di 7 anni. Troppo piccoli per meritarsi tutto questo.

Su Facebook sono a centinaia i messaggi di cordoglio e ricordo. “So che da splendida e dolcissima mamma che eri, starai vicino ai tuoi piccoli e ai tuoi genitori anche da lassù”, scrive Cristina. “Veglia sui tuoi bimbi”, ha scritto invece Angela. Lacrime e cuori: “Ci mancherà il tuo sorriso”, ripetuto come un mantra. “Eri un dolce angelo, e ne avevi anche l'aspetto”.

Aveva solo 34 anni: a breve saranno comunicati la data e l'orario del funerale. I familiari hanno dato l’assenso per un prelievo multiorgano a cuore fermo, procedura effettuata per la prima volta all’ospedale Civile di Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Eri un dolce angelo": dopo la morte, il grande dono di mamma Elisa

BresciaToday è in caricamento