Freccia Rossa: ragazza aggredisce e sputa addosso ai poliziotti

Una 18enne è stata arrestata con l'accusa di resistenza a pubblico Ufficiale. Gli agenti sono intervenuti nel corso di una lite con le guardie giurate

Il centro commerciale Freccia Rossa

BRESCIA. Verso le 13:15 di domenica, gli agenti della Volante sono dovuti intervenire per sedare una lite scoppiata dentro l’Italmark del centro commerciale Freccia Rossa.
 
L’accesa discussione coinvolgeva due guardie giurate e un gruppo di ragazzi, tra cui una 18enne in forte stato di ebbrezza, che alla vista dei poliziotti ha reagito sputandogli addosso ed aggredendoli.

Gli agenti l’hanno bloccata, richiedendo poi l’intervento del personale 118, che ha trasportato la giovane presso il Pronto Soccorso dell’ospedale Civile.

Una volta dimessa dal nosocomio, T.C., nata in Romania nel 1996, è stata accompagnata in Questura per essere arrestata con l’accusa di resistenza a pubblico Ufficiale.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento