Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Centro / Corso Martiri della Libertà

"In questa libreria non vendiamo il libro di Schettino"

Anche una libreria bresciana, la Ferrata di Corso Martiri della Libertà, aderisce all'appello lanciato da una libraia di Livorno: "In questa libreria non vendiamo il libro di Francesco Schettino"

'Le verità sommerse', il titolo del libro firmato Francesco Schettino, il capitano che fu della Costa Concordia, dove persero la vita 33 persone. Un libro che alcune librerie hanno deciso di non vendere, rispondendo all'appello lanciato dalla libreria Marradi di Livorno, accolto anche in città.

Anche a Brescia infatti c'è qualcuno che si rifiuta di venderlo. Come raccontato da BresciaOggi, il cartello 'In questa libreria non vendiamo il libro di Francesco Schettino' da poche ore capeggia sulla vetrina della Libreria Ferrata, di Corso Martiri della Libertà.


“Non ho intenzione di far arricchire chi ha provocato la morte di 33 persone”, avrebbe ribadito Monica Ferrata, la titolare della libreria insieme alle sorelle.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"In questa libreria non vendiamo il libro di Schettino"

BresciaToday è in caricamento