Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Il dramma di Francesco, stroncato da una malattia rara: aveva solo 15 anni

Il dolore dei genitori e della sorella per la scomparsa del povero Francesco

Una crisi respiratoria, improvvisa e fatale, non ha lasciato scampo al povero Francesco Martinelli, morto a soli 15 anni nell'abbraccio dei genitori e della sorella: ne dà notizia Bresciaoggi. Per tutta la sua esistenza aveva vissuto lottando con un terribile malattia rara, che conta pochissimi casi al mondo, dovuta alla mutazione del gene Arx (che può causare da semplici spasmi infantili fino a ritardi mentali e patologie più gravi).

La salma riposa nella sala mortuaria degli Spedali civili di Brescia: la benedizione verrà effettuata venerdì pomeriggio alle 14.30, poi si proseguirà per il tempio crematorio. Lo piangono i genitori Katia e Maurizio, la sorellina Rebecca: lascia nel dolore anche gli zii Daniela, Piero, Giampiero, Rosanna e Amos. 

La famiglia ringrazia tutto il personale della Neuropsichiatria infantile, il reparto di Pediatria del Civile, i dottori Giordano e Timpano e lo staff della Pneumologia. Affetto da una grave forma di encefalopatia epilettica, non poteva muoversi autonomamente ne parlare: ma sorrideva, dicono i genitori, con il suo sguardo colmo d'amore esprimeva tutta la sua voglia di vivere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dramma di Francesco, stroncato da una malattia rara: aveva solo 15 anni
BresciaToday è in caricamento