Monte Falesia: frana di diecimila metri cubi su Campione del Garda

Nessuna persona è rimasta ferita. L'intero borgo è rimasto senza elettricità

Fonte: facebook/BresciaTv

Verso le 3:00 di notte, un'enorme frana di diecimila metri cubi ha fatto sobbalzare nei letti gli abitanti di Campione del Garda.

Con un enorme boato, le rocce si sono staccate dal monte Falesia e hanno travolto una casa fortunatamente disabitata, una cabina di A2A e l'area parcheggi sotterranea, provocando per l'enorme peso il crollo di due piani interrati.

I residenti si sono riversati in strada terrorizzati. Nessuna persona è rimasta ferita, ma l'intero borgo è rimasto senza elettricità. Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco di Salò, assieme a protezione civile e carabinieri. Un seconda frana, ma di dimensioni più ridotte, è caduta intorno alle 6:30. Non si registrano al momento ripercussioni sul traffico della Gardesana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento