«Il tuo sorriso ci accompagnerà sempre»: la foto di Manuela in tutti gli uffici del sindacato

A distanza di un mese e mezzo dalla scomparsa della giovane sindacalista, il segretario provinciale annuncia le iniziative per celebrarne il ricordo

Il suo volto, come sempre sorridente, ritratto durante una vacanza, sarà presente in tutti gli uffici del sindacato Uil d'Italia. Mario Bailo, segretario provinciale Uil di Brescia, ha annunciato sulle colonne del Giornale di Brescia che nei prossimi giorni tutti gli uffici del sindacato riceveranno una foto di Manuela, la giovane uccisa da un collega, Fabrizio Pasini. 

Mentre i tecnici informatici stanno passando al setaccio i due computer di Manuela, prelevati dall'ufficio di via Vantini, alla ricerca di mail o messaggi che possano chiarire la natura del rapporto tra la 35enne e il suo omicida, ed essere utili in sede processuale, il segretario del sindacato ha rivelato che sono allo studio iniziative per il rendere perenne il ricordo della collega. 

Oltre ad aver spedito la fotografia in tutta Italia, Bailo ha annunciato di aver innanzitutto parlato con il sindaco di Brescia affinché il Comune posizioni una panchina rossa, simbolo della lotta contro i femminicidi, e la intitoli a Manuela. In ballo ci sarebbe anche una massiccia campagna di informazione e sensibilizzazione sul tema della violenza sulle donne, campagna che potrebbe coinvolgere anche le altre sigle sindacali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento