Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Al mare con i bimbi piccoli, gli rubano l'auto con dentro tutto: incubo in vacanza

Risvegliarsi in vacanza al mare, con la brutta sorpresa dell'auto rubata. È accaduto a Foggia, in via Ignazio d'Addedda, martedì 20 agosto, vittima una famiglia originaria del posto - madre, padre e due bambini piccoli - ma da anni residente a Brescia, scesa al Sud in visita ai parenti.

Ora si trova costretta non solo a perdere tempo tra denuncia e pastoie burocratiche, ma deve rinunciare di fatto alle vacanze. I genitori sono alla ricerca di un’auto sostitutiva, chiedendo aiuto per riacquistare tutte le cose di prima necessità dei bambini, che erano ancora dentro l’auto rubata. 

"Questi episodi sono macchie di inchiostro nero per le città del sud Italia, magari con potenziale turistico enogastronomico come nel caso di Foggia - commenta un lettore di FoggiaToday -. E se in questa città la media di auto rubate è di 15 al giorno, non credo che ci sia via di scampo per una rinascita economica e culturale. Se il numero di atti delinquenziali continua a restare invariato nel disagio di tutti, residenti e turisti, forse è il caso che l’Amministrazione pubblica prenda provvedimenti efficaci".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al mare con i bimbi piccoli, gli rubano l'auto con dentro tutto: incubo in vacanza

BresciaToday è in caricamento