Flero: cade in bicicletta, 87enne muore in ospedale

Foto d'archivio

Una banale caduta, un ruzzolone in bicicletta come tanti, ma - col passare delle ore - si è invece rivelato fatale. Pietro Treccani, 87enne di Flero, lunedì mattina ha perso il controllo della sua ‘due ruote’ mentre pedalava lungo la strada che attraversa il parco Grasseni. Un ‘atterraggio’ senza dubbio rovinoso, ma il pensionato si era alzato da solo (contusioni ed un’escoriazione a un braccio), poi medicato dall’équipe di un’ambulanza chiamata da alcuni passanti.

Tornato a casa, però, Treccani ha incominciato ad accusare un violento mal di tesa. Trasferito in codice rosso all’ospedale Civile, dopo la richiesta di soccorso al 112 lanciata dalla moglie Anna Maria Comini, le sue condizioni sono diventate sempre più drammatiche man mano che il tempo passava: è spirato mercoledì notte nel reparto di Neurologia. Lascia la moglie, i figli Amalia e Maurizio, i nipoti Stefano, Elena e Andrea. I funerali saranno celebrati in paese alle 10 di sabato mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento