Lunedì, 15 Luglio 2024

Un fiume di fango invade le strade del paese: due disabili salvati dai vigili del fuoco

A Flero è straripato un canale

La nostra provincia è flagellata ancora dal maltempo. Nella notte tra martedì 11 e mercoledì 12 giugno un nuovo violento nubifragio ha provocato danni e disagi in diversi paesi del Bresciano. Le zone più colpite sono state la città, il Sebino e la Franciacorta; la Bassa e la Valsabbia: le criticità maggiori nel comune di Flero, a causa dell'esondazione di un canale del reticolo minore.

Come si vede nel filmato, via Caselle è stata letteralmente sommersa da un fiume di acqua e fango: case e auto allagate, come il sottopassaggio. Ma, non solo. I vigili del fuoco, intervenuti in seguito alle numerose richieste di aiuto lanciate dai residenti, hanno portato in salvo due persone disabili: sono state evacuate dalle loro abitazioni e portate in un luogo sicuro.

Una nottata di paura, l'ennesima nel Bresciano, come in tutta la Lombardia. I vigili del fuoco sono stati impegnati per operazioni di soccorso ad autisti in difficoltà, prosciugamenti, messa in sicurezza di alberi pericolanti: sono stati complessivamente effettuati oltre 120 interventi. Nella mattinata di oggi (mercoledì 12 giugno) un lieve e solo temporaneo miglioramento: nuovi temporali sono, infatti, attesi nel pomeriggio e in serata. 

Si parla di

Video popolari

BresciaToday è in caricamento