rotate-mobile
Martedì, 21 Marzo 2023
Cronaca Flero / Via Aldo Moro

Bottiglie e lattine in cambio di sconti per i negozi: ecco il primo ecocompattatore della provincia

Ieri è stato inaugurato il primo apparecchio che fa risparmiare riciclando i rifiuti. L'iniziativa, c'è da scommetterci, verrà replicata da altri Comuni

Fa risparmiare i cittadini, porta clienti ai negozianti sul territorio, fa del bene all'ambiente: il circolo virtuoso attivato dall'ecocompattatore è ufficialmente partito nel Comune di Flero. L'amministrazione del paese dell'hinterland è la prima nella nostra provincia a mettere in campo l'apparecchiatura che in diversi Paesi europei è una realtà ormai da diversi anni. 

Per precisa volontà dell'amministrazione, l'ecocompattatore è stato posizionato nei pressi della Scuola Primaria "Rinaldini", in via Aldo Moro. Come funziona? Nella macchina i cittadini (anche quelli non residenti a Flero) possono inserire bottiglie in plastica, flaconi dei detersivi (o di shampoo, balsamo etc.) e lattine in alluminio. È vietato invece inserire vetro e lattine di conserve o alimenti umidi per animali. In cambio la macchina rilascia istantaneamente scontrini che riportano lo sconto ottenibile presso uno degli oltre 20 negozi sul territorio comunale (l'elenco è riportato sulla stessa macchina). Oppure, volendo, si può inserire la Carta regionale dei servizi ed accumulare tramite essa gli sconti per avere un gruzzoletto più consistente una volta che si va a fare la spesa. 

L'iniziativa è sostenuta da Legambiente, che aiuta e promuove i Comuni che vogliono attivare l'ecocompattatore. Ad occuparsi dell'installazione l'azienda Riciclia. Nelle immagini qui sotto alcuni scatti dalla festa di inaugurazione (fonte: Pagina Facebook del Comune di Flero).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bottiglie e lattine in cambio di sconti per i negozi: ecco il primo ecocompattatore della provincia

BresciaToday è in caricamento