Flero: 40mila euro di hashish in macchina, arrestato 30enne

Da tempo pedinato è stato colto sul fatto, mentre cercava di recuperare la droga da rivendere. In manette un ragazzo marocchino di 30 anni: nella sua macchina, una Citroen C3, più di 20 chili di hashish, per un valore di 40mila euro

Il 30enne arrestato

Manette ai polsi, e un processo che non tarderà ad arrivare, per un ragazzo di 30 anni residente a Flero che, come già successo qualche tempo fa in città, utilizzava un’automobile come ‘deposito’ per la droga. Invece di un'Audi una Citroen C3, al cui interno sono stati ritrovati ben 21 chilogrammi di hashish.

Un piccolo ‘tesoretto’ pronto da spacciare, da recuperare ‘pezzo dopo pezzo’ in base alle richieste dei vari compratori. Un giro d’affari che, nonostante fosse una ‘vendita all’ingrosso’, avrebbe potuto fruttare al giovane di origine marocchina almeno 30 o 40mila euro.

Dal ‘racconto’ della polizia una storia di segnalazioni e appostamenti: da qualche giorno in attesa, gli agenti seguivano i movimenti di “persone sospette” che troppo spesso si avvicinavano all’automobile. Non appena un uomo non identificato ha aperto la macchina-deposito, gli agenti sono intervenuti immediatamente.

Manette ai polsi, e un processo che non tarderà ad arrivare. Accuse pesanti, per un destino giudiziario già segnato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento