menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Flash mob di Legambiente contro il parcheggio del Castello

Ieri Legambiente e altre associazioni ambientaliste bresciane hanno calato giù dalla galleria del Castello uno striscione con su scritto "No Porkin" per dire no alla costruzione del parcheggio interrato

Flashmob di Legambiente e di altri movimenti e associazioni bresciane per dire no alla costruzione del parcheggio sotto il Castello. Ieri hanno fatto scendere dalla galleria Tito Speri uno striscione con su scritto "No Porking".

Secondo gli organizzatori un altro parcheggio non si rende necessario e c'è la necessità di cambiare la filosofia della mobilità bresciana: non più automobili, ma autobus e biciclette.

L'obiettivo è quello di creare un sistema di spostamento in città simile a quello delle città "ciclabili" europee come Amsterdam dove il centro cittadino sia completamente pedonale con dei parcheggi di scambio lontani dal centro cittadino collegati da piste ciclabili e Lam ovvero autobus veloci ad alta frequentazione.

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Focolaio Covid in paese: il sindaco chiude tutte le scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento