Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Via Milano / Via Milano

Precipita nel fiume, ragazzo in gravissime condizioni: è giallo sulla caduta

Per recuperarlo è stato imbragato e caricato su un verricello. Ferito anche l'uomo che ha cercato di salvarlo

E' precipitato dal ponte sul Mella, in Via Milano a Brescia: sulla dinamica indagano gli agenti della Questura, intervenuti sul posto per i rilievi. Al momento sono due le ipotesi al vaglio degli inquirenti: una caduta accidentale oppure un tentato suicidio. L'uomo è stato comunque salvato in tempo, anche se le sue condizioni sono ancora gravi.

Di nazionalità indiana, ha 32 anni: attualmente è ricoverato alla Poliambulanza, dove è stato ricoverato lunedì pomeriggio intorno alle 14. L'allarme è stato lanciato circa un'ora prima, da un passante che sarebbe stato allertato dalle grida d'aiuto del giovane uomo.

Precipitato per diversi metri sul fiume Mella, ma in un punto dove il fondale è molto alto causa l'acqua bassa. Anche l'uomo che ha sentito le grida di aiuto è rimasto lievemente ferito: dopo aver allertato i soccorsi ha cercato di avvicinarsi per aiutarlo, ma è caduto a sua volta.

Per recuperare il 32enne indiano si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco: sono scesi fino al ciglio del fiume, l'hanno imbragato e caricato a monte con un verricello. Sul posto ambulanza e automedica: verificate le sue condizioni, è stato trasportato d'urgenza in ospedale, in codice rosso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita nel fiume, ragazzo in gravissime condizioni: è giallo sulla caduta

BresciaToday è in caricamento