Allarme rosso: non piove e fa troppo caldo, il fiume evapora e "scompare"

Allarme rosso lungo il fiume Mella: la siccità lo ha ridotto quasi in secca. E non se la passano meglio il fiume Chiese e il fiume Oglio. Una “crisi” così forte non si registrava dal 2003

Allarme rosso lungo il fiume Mella: la siccità lo ha ridotto quasi in secca. Il livello dell'acqua è basso, bassissimo: forse mai così basso da decenni. La situazione è già critica, ma potrebbe ancora peggiorare: per il weekend sono attese infatti temperature record, sole alto e umidità pure, ma di pioggia nemmeno l'ombra.

La condizione precaria del fiume Mella è ben visibile: dalle strade che lo costeggiano, dalle case e dai sentieri. Un nuovo allarme è stato lanciato solo pochi giorni fa dalle Guardie Ecologiche Volontarie: il problema siccità si ripropone anche per quanto riguarda il fiume Chiese. E i posti dove si sta peggio, nella Bassa Bresciana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il quadro è preoccupante: a Ponte Crotte, alle porte della città, in alcuni tratti il letto del fiume ospita solo dei miseri acquitrini. Sono riaffiorati i sassi, piano piano stanno morendo tutte le alghe. Il rischio concreto è che muoiano anche i pesci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento