rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Gottolengo

Il fiume si riempie di chiazze bianche: scatta l'allarme ambientale

L'intervento di Polizia Locale, Arpa e Ats

Sversamento di reflui zootecnici nel fiume Gambara, già individuata l'origine: si tratterebbe dell'impianto di biometano di Gottolengo. Lo sversamento sarebbe conseguenza della rottura di una delle vasche del biodigestore, l'impianto che decompone i rifiuti organici - in questo caso, come riferito dal Comune, reflui zootecnici - tramite batteri anaerobi, generando appunto biogas.

Il fiume pieno di chiazze

La rottura si sarebbe verificata ancora nella notte di sabato: le prime segnalazioni sarebbero però arrivate la mattina seguente, quando alcuni cittadini avrebbero intercettato delle chiazze biancastre e non solo scorrere lungo il torrente. La segnalazione dei residenti ha fatto subito scattare gli accertamenti della Polizia Locale e di entrambi i municipi coinvolti, Gambara e Gottolengo. 

Sul posto anche i tecnici di Arpa e Ats. L'emergenza è stata risolta in giornata, ma proseguono gli approfondimenti per accertare eventuali responsabilità dell'azienda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il fiume si riempie di chiazze bianche: scatta l'allarme ambientale

BresciaToday è in caricamento