Firme false alle elezioni Aci: Aldo Bonomi rinviato a giudizio

Assieme ad altre quattro persone, è accusato di falso per induzione

Aldo Bonomi

Aldo Bonomi, Paolo Mazzetti, Giampiero Belussi, Arrigo Prandelli e Roberto Gaburri sono stati rinviati a giudizio mercoledì mattina per il caso delle firme false alle elezioni Aci del 2009. Sono accusati di falso per induzione.

Stando a quanto ricostruito dal pm Claudia Moregola, sarebbero infatti evidenti le differenze tra l’elenco dei soci sostenitori della lista “Rinnovo nella tradizione”, che sosteneva Aldo Bonomi, e quello per la presentazione delle candidature. Inoltre, stando ancora l’accusa, la mano che avrebbe firmato tutti i moduli sarebbe sempre la stessa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

Torna su
BresciaToday è in caricamento