menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Lytrhum Salicaria immortalato nella valletta delle Dazze

Il Lytrhum Salicaria immortalato nella valletta delle Dazze

200 sfumature di natura, tutti i fiori della valle immortalati nella loro bellezza

A stilarlo tre pensionati appassionati di botanica e fotografia. Gli scatti immortalano i fiori comuni e quelli a rischio estinzione che si possono incontrare sul monte Gölem, fra le rocce della vicina Corna Trentapassi e nella riserva delle piramidi di erosione.

L'intero parimonio botanico di Zone è on-line, immortalato nel catalogo "Fiori di Zone"  che si può visionare sul sito del Comune.  200 schede con immagini e precise note relative ad altrettanti fiori che si incontrano nel paese,  sul monte Gölem, fra le rocce della Corna Trentapassi e nella riserva delle piramidi di erosione.

A realizzarlo tre pensionati appassionati di botanica e di fotografia che dal 2013 hanno esplorato ogni angolo del territorio a caccia di fiori a rischio estinzione. L'idea e le fotografie portano la firma di Danilo Berardi, che pur di cogliere la luce migliore non ha esitato a raggiungere le creste più impervie del Gölem alle tre del mattino.

Hanno preso parte alle 'spedizioni' anche l'ex cuoca dell'asilo di Zone Rosanna Tamburlin e Adelina Marini,  ex impiegata amministrativa residente a Corte Franca. 

Una raccolta in continua evoluzione, visto che i tre annunciano di avere già pronte le foto e le descrizioni di altri 80 fiori. La ricerca continua: all'appello mancano ancora due fiori: la Scarpetta della Madonna (un´orchidea) e la Veronica Bonarota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento