Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Mariagrazia tra le venti più belle, ma il sogno svanisce al televoto

La bella 18enne di Offlaga supera la prima selezione nella finalissima di Jesolo, ma poi viene tradita dal televoto. Ora tornerà sui libri di scuola.

A un passo dal sogno, quasi accarezzato ma poi svanito per colpa del televoto. Le speranze di Mariagrazia Portesani di arrivare alla parte conclusiva della finale di Miss Italia si sono interrotte a metà serata. Lo scettro di più bella d’Italia continua ad essere precluso alle bellezze bresciane. 

La 18enne di Offlaga, la più giovane tra le 40 finaliste di Jesolo, nell’anteprima alla serata di diretta di ieri sull’emittente La7 si è presentata con la frase «A volte si cade nell’insicurezza, ma bisogna avere il coraggio di essere felici». Felice Mariagrazia lo è stata quando ha passato la prima selezione, quella che ha tagliato 20 concorrenti su 40, ed anche quando ha scelto Raoul Bova per lo “speed date” (l’altra alternativa era Vincenzo Salemme). 

Un po’ di delusione, ma ben mascherata, alla notizia della successiva esclusione per colpa del televoto, un metodo di selezione quantitativo e non qualitativo, una procedura che forse potrebbe essere ripensata. Il futuro di Mariagrazia torna così, almeno per ora, ad essere sui libri di scuola, presso il liceo scientifico delle Canossiane di Brescia dove quest’anno affronterà la classe quinta e la maturità. In attesa di poter coltivare il sogno del mondo dello spettacolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mariagrazia tra le venti più belle, ma il sogno svanisce al televoto

BresciaToday è in caricamento