Il FilmFestival del Garda che guarda ad Est: a San Felice del Benaco la VI edizione

Dal 10 al 14 luglio San Felice e le sue frazioni diventano i protagonisti della sesta edizione della rassegna cinematografica gardesana: oltre 30 titoli da 'degustare' tra Concorso Lungometraggi, Retrospettiva e Garda for Kids

Foto © Claudia Filisina

Un FilmFestival tutto nuovo, a partire dalla ‘tempistica’ (in estate invece che in autunno) e proseguendo poi con la Retrospettiva Balcanica, dedicata alla miglior produzione che viene dall’Est, da quella terra che ancora oggi paga il dazio di una guerra infinita, la prima di quelle che la storia ricorderà come le guerre di unificazione europea. Dal 10 al 14 luglio a San Felice del Benaco la sesta edizione del FilmFestival del Garda: quattro giorni ricchissimi di eventi, 30 titoli in proiezione tra Concorso Lungometraggi, la citata Retrospettiva e i Fuori Concorso, la sezione Garda for Kids dedicata ai giovanissimi, oltre a concerti e incontri con autori e registi, le chiacchiere da cinema dei ‘Caffè Cinematografici’, gli ‘Aperitivi con le Muse’ e la lunga notte delle ‘proiezioni supine’, negli spazi della Fondazione Cominelli.

A giocarsi il premio Ricciolo d’Oro, selezionato da una giuria popolare, saranno quattro registi tra cui un bresciano (Nicola Zambelli, classe 1985) e, come ormai da tradizione, un giovane regista russo che presenterà la sua opera prima ‘Siberia Mon Amour’. Largo ai giovani dunque, come ha spiegato il direttore artistico Veronica Maffizzoli, “tra le tante proposte abbiamo selezionato le opere prime e seconde, tutte incentrate sulla quotidianità dell’essere umano, sulle sue prospettive e sulle sue esperienze”.

FILMFESTIVAL 2013
PROGRAMMA COMPLETO

Non mancheranno i grandi nomi da non perdere, come Denis Tanovic o Emir Kusturica, e una speciale selezione di registi ‘in rosa’ tra cui la bosniaca Jasmila Zbanic, proprio quella che nel 2006 vinse l’Orso d’Oro a Berlino con il suo ‘Grbanica’, conosciuto in Italia come ‘Il segreto di Esma’. Tra le produzioni ‘nostrane’ il noto Mario Piavoli, con la sua docu-inchiesta dedicata ai fatti bresciani degli immigrati sulla gru, o il toccante racconto di ‘bunueliana’ memoria di Marco Bonfanti, che riprende la storia di quel pastore che di punto in bianco si è portato tutte le pecore (almeno 10mila) fino a Piazza Duomo a Milano.

I luoghi del Festival coinvolgeranno tutta San Felice e le sue frazioni, dal Santuario della Madonna del Carmine fino a Piazza Portese, pronti ad accogliere i numerosi eventi correlati, vedi la Festa Balcanica o il concertone finale del 14 luglio che richiamerà sul Garda i fratelli Giuradei. Il programma completo è consultabile sul sito ufficiale, in costante aggiornamento le pagine Facebook e Twitter per le news dell’ultimo minuto: l’abbonamento alla rassegna costa 15 euro, 5 euro il biglietto giornaliero, 3 euro ogni singola proiezione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

Torna su
BresciaToday è in caricamento