menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa di Maggio: la Fiera di Gavardo e Vallesabbia, edizione 2012

Al via dal 28 aprile la 56ma edizione di quello che ormai è un punto di riferimento del panorama fieristico bresciano, e non solo. Oltre 100 espositori, gli stand e lo spiedo, i giochi e le mostre: quattro giorni da non perdere

Una veste nuova, che comincia pure dal nome, per una fiera che in fin dei conti è sempre una garanzia. Sabato 28 aprile 2012 prende il via la 56ma edizione della Fiera di Gavardo e Vallesabbia, quest’anno Festa di Maggio, per quattro giorni da non perdere e che coinvolgeranno gli ampi spazi dell’area fiera in quel di Gavardo, oltre un centinaio di espositori, stand gastronomici sempre attivi, dalla mattina alla sera, la sagra dello spiedo bresciano, disponibile a pranzo e anche a cena.

Non mancherà nemmeno una vasta area bimbi, con giochi e gonfiabili per i più piccoli, e un vero e proprio luna park, appuntamento fisso per quelli che sono già cresciuti ma che in fondo si sentono bambini dentro. La fiera sarà a ingresso completamente gratuito, aperta dalle 10 alle 22, da sabato 28 aprile e fino a martedì 1 maggio, la Festa dei Lavoratori. Nel corso della giornata inaugurale saranno ufficialmente aperte le tantissime bancarelle che ogni anno (da più di mezzo secolo) fanno della Fiera di Gavardo un punto di riferimento più unico che raro nel panorama bresciano, e non solo. Per arrivare poi al grande evento musicale delle 21 e 30, il tributo ai Nomadi della cover band Ma Noi No.

Come ogni tantissime novità, e il girare tra stand, espositori e banchetti si fa ancora più piacevole. twizy-2Grazie alla partnership con Renault Manelli sarà infatti possibile provare, su un circuito prestabilito, quella che si appresta a diventare la novità dell’anno, il nuovo Renault Twizy, un urban crossover già definito come “il veicolo ideale per le esigenze del traffico cittadino”.

Alle tante presenze istituzionali e agli espositori di rilievo vanno aggiunti i main sponsor dell’edizione 2012, da Manital a Portesi passando per Ferraboli, che fornirà i migliori girarrosti per spiedo agli scatenati spiedisti che serviranno i numerosi commensali pronti ad accorrere da tutta la Provincia. Senza dimenticare la cultura dell’impegno, con la mostra fotografica di Fiorenza Stefani ‘Il mio sguardo libero, volti per la legalità’, dedicata a quanti “ogni giorno si sono battuti e ancora si battono contro la mafia, la camorra, la ‘ndrangheta”. saviano 01-2Per non dimenticare, per fare in modo che tutto questo non vada mai in secondo piano. Da Nicola Gratteri a Tano Grasso, da Rosaria Capacchione a Roberto Saviano, una mostra itinerante e che non si vuole fermare: “Il progetto, attraverso i volti di persone che rappresentano diversi ambiti della vita civile, vuole rappresentare e porre al centro dell’attenzione il tessuto sociale che opera nella legalità e che combatte per essa”.

VIDEO - IL MIO SGUARDO LIBERO, VOLTI PER LA LEGALITA'
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento