Cronaca Centro / Via Gerolamo Rovetta

Ieri la festa dei migranti in piazza Rovetta

Dopo giorni di presidio ieri è stato il giorno delle festa dei migranti a Piazza Rovetta: suoni, colori e danze e cibi dell'africa uniti alla cultura bresciana. Oltre 400 i partecipanti

Dopo il lungo presidio di protesta Piazza Rovetta si è trasformata nello scenario di una bella festa per oltre 400 migranti che hanno voluto concludere così la loro lunga battaglia per vedere garantiti il rispetto dei loro diritti di persone e lavoratori.

Danze, colori, piatti tipici africani: questo il mix della festa organizzata dall'associazione Diritti per tutti che ha visto partecipare tutti insieme italiani e stranieri

Secondo le indicazioni del sindaco Paroli e del suo vice Rolfi la piazza doveva essere sgomberata sabato, ma come dichiarato da Umberto Gobbi, promotore della festa per conto di Diritti per tutti:  “Non siamo sudditi, non accettiamo scadenze. La mobilitazione continua” e così si è tenuta la festa ieri sera tra polenta e cous cous.
 

Nonostante il raggiungimento dei risultati e della circolare del ministero i migranti non abbasserrano l'attenzione e continueranno a vigilare per tutelare i loro diritti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ieri la festa dei migranti in piazza Rovetta

BresciaToday è in caricamento