In ferrata senza adeguate attrezzature: alpinisti soccorsi con l'elicottero

I quattro, bresciani, non riuscivano più a muoversi, ed hanno dovuto attendere l'elisoccorso

Stavano percorrendo la ferrata Erminio Arosio del Corno di Grevo, in Valsaviore, quando, sprovvisti della necessaria attrezzatura, sono stati costretti a fermarsi, e a chiedere aiuto. La brutta avventura si è verificata nel pomeriggio di ieri, venerdì 17 agosto, ed ha visto come malcapitati protagonisti quattro alpinisti non proprio esperti, un adulto che accompagnava due ragazzi e una ragazza, tutti bresciani. 

Bloccati lungo la ferrata, i quattro hanno lanciato l'sos. La Centrale ha spedito sul posto squadre di terra coadiuvate da un elicottero: gli operatori a bordo hanno calato un verricello grazie al quale i quattro sono stati issati sul velivolo e portati in salvo. La prossima volta, c'è da scommetterci, sceglieranno con più attenzione il percorso da fare.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento