Cronaca

Il dramma di Fernando, morto in montagna: "Papà mi disse che aveva paura"

La drammatica testimonianza del figlio di Fernando Bergamelli, morto in montagna a 55 anni: travolto da una valanga insieme all'amico Oscar Cavagnis

“C'era brutto tempo e in quota c'era parecchia nebbia. Mi aveva detto che questa volta aveva paura, e che quindi avrebbe chiesto di poter restare dietro e di non fare lui la traccia. A un certo punto Simone Semperboni e Simone Carobbio hanno sentito staccarsi una slavina che ha travolto mio padre e Oscar Cavagnis e li ha trascinati giù per centinaia di metri. Carobbio ha provato subito a chiamare i soccorsi, che però hanno fatto fatica ad arrivare sul posto per le condizioni meteo”.

E' questa la drammatica testimonianza, riportata da L'Eco di Bergamo, di Giacomo Bergamelli, il figlio di Fernando, 55 anni, morto mercoledì sul Gran Zebrù (a oltre 3.600 metri d'altitudine, al confine tra Bolzano e Sondrio) insieme all'amico Oscar Cavagnis, 46 anni. Una tragedia: sono stati entrambi travolti da una valanga che li ha trascinati a valle per centinaia e centinaia di metri. Niente da fare, purtroppo: sono morti sul colpo.

Il ricordo di Fernando e Oscar

Fernando Bergamelli abitava nella frazione di Cornale a Pradalunga, nella Bergamasca: oltre al figlio Giacomo lascia l'amata moglie Fedra. Lavorava per la Provincia di Bergamo, era un grande appassionato di sport e soprattutto di montagna. Era presidente del Gso Cornale, che lo ricorda così: “Apprendiamo con incredibile sgomento della scomparsa del nostro presidente in un tragico incidente in montagna. Tutta la società si stringe alla famiglia in questo immenso momento di dolore. Ciao Nando, ci mancherai”.

Quando saranno celebrati i funerali

Il funerale sarà celebrato sabato pomeriggio alle 15, nella chiesa parrocchiale di Cornale. Anche Oscar Cavagnis era bergamasco, classe 1974: ex ciclista professionista dal 1998 al 2002, aveva indossato le casacche della Cantina Tollo, Alexia Alluminio, Saeco e Landobuwkfrediet-Colnago. Lascia la moglie e due figli piccoli, di 5 e 10 anni. Abitava a Vertova: è qui che sarà celebrato l'ultimo saluto, lunedì pomeriggio nella chiesa di San Rocco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dramma di Fernando, morto in montagna: "Papà mi disse che aveva paura"

BresciaToday è in caricamento