rotate-mobile
Cronaca Centro / Via Mantova

Addio a Ferdinando "El Curniser", storico negoziante del centro

Si è spento nei giorni scorsi all’età di 72 anni, per decenni ha gestito una bottega in città.

Indaffarato tra cornici da riparare o da creare, nella storica bottega a due passi da piazzale Arnaldo. Addosso il grembiule blu d’ordinanza, tra le mani i coltelli per intaglio e le taglierine: è così che in molti ricordano Ferdinando Sina, storico corniciaio del centro cittadino. Si è spento a 72 anni, dopo aver combattuto contro una malattia che, purtroppo, non gli ha lasciato scampo.

Un volto noto e amato nel quartiere di porta Venezia: Ferdinando Sina aveva aperto l’attività nel lontano 1975 e per oltre 40 anni aveva passato buona parte delle sue giornate nella bottega di Via Mantova. Qualche anno fa aveva lasciato le redini del negozio al figlio Stefano, al quale aveva saputo trasmettere la passione e i segreti di uno dei mestieri più antichi ma che sta però purtroppo scomparendo.

La bottega era un punto di riferimento per il quartiere, ma lo scorso dicembre del  2022 aveva definitamente abbassato la serranda per colpa della diminuzione di clienti e dei rincari record delle materie prime, come ci aveva raccontato Stefano Sina. Ferdinando lascia nel dolore due figli, il nipote e i fratelli. La salma riposa alla casa del commiato di via Bargnani a Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Ferdinando "El Curniser", storico negoziante del centro

BresciaToday è in caricamento