rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Tremosine

Morto a 21 anni, le lacrime della mamma: "Eri il mio dolce angelo ribelle"

L'ultimo, straziante saluto

“Il mio dolce angelo ribelle è volato in cielo. Proteggici come una stella”: sono le parole strazianti con cui Valentina, la mamma di Federico Proietti Lippi, ha voluto salutare il figlio nel necrologio in cui si annunciava il funerale del 21enne tragicamente scomparso nei giorni scorsi. Le esequie sono state celebrate nella mattinata di oggi, mercoledì 28 giugno, nella chiesa parrocchiale di Bezzecca, a pochi passi da Ledro; di fatto, la terra in cui era cresciuto il giovane.

Il giorno del dolore

Familiari, amici, colleghi di lavoro, ex compagni di scuola: era presente una vera e propria folla per l'ultimo al saluto al 21enne, morto in un incidente in moto a Tremosine. Nelle ultime ore, sui social sono apparsi tantissimi commenti di ragazzi che hanno condiviso attimi di gioia, di spensieratezza o (più semplicemente) di vita, con il povero Federico: "Ciao Carlos, mancherai tantissimo. Riposa in pace" è il messaggio di cordoglio della Limone Rent Boat, società che si occupa di noleggio di barche e motoscafi sul Garda.

I momenti di gioco, le risate, le infinite partite davanti alla Play Station, le serate: c’è questo e molto altro nei dolci e dolorosi ricordi di chi si aggrappa sul web a un istante del passato per anestetizzare il dolore della perdita. Federico ha lasciato un segno, un solco profondo. Ed è anche per questo che il suo addio, unito alla (troppo) giovane età ha sconvolto un’intera comunità.

Fonte: Trentotoday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto a 21 anni, le lacrime della mamma: "Eri il mio dolce angelo ribelle"

BresciaToday è in caricamento