Cronaca Artogne

Precipita e muore sotto gli occhi del fratello: addio al giovane Federico

Il dramma si è consumato a quasi 3mila metri d'altitudine

Un volo tremendo, oltre 100 metri nel vuoto, sotto gli occhi attoniti del fratello con cui lunedì mattina stava risalendo la cresta che da Cima Presena porta al Passo dei Segni, sulla Presanella: questo il triste destino di Federico Mattiacci, 32 anni, di casa nel Milanese ma cresciuto sulle montagne di Montecampione, dove ancora abita la sua famiglia. Tutto è successo lunedì mattina.

I due, come detto, stavano salendo verso il Passo dei Segni quando qualcosa è andato storto: Federico ha messo il piede in fallo, è scivolato a quasi 3mila metri d'altitudine precipitando nel vuoto lungo un canale con vari salti di roccia. Il fratello ha dato subito l'allarme ma i soccorritori giunti sul posto non hanno potuto fare niente: il medico ne ha constatato il decesso, avvenuto a causa delle ferite riportate nella caduta.

Il dolore dei genitori e del fratello

Oltre al fratello Luca lo piangono mamma Antonella e papà Ettore: il funerale sarà celebrato sabato mattina alle 11, al campo polivalente di Montecampione. Grande appassionato di sport e di montagna, Federico Mattiacci si era laureato in Scienze motorie e oggi insegnava educazione fisica all'Istituto delle Marcelline di Milano. In passato era stato anche maestro di sci, animatore e altro ancora: tanti i ragazzi che aveva visto crescere quando lavorava sulle montagne bresciane.

"Non lo dimenticheremo mai"

Tantissimi i messaggi arrivati in queste ore, tra cui il Consorzio Montecampione: “Per 16 anni ha lavorato in Consorzio come animatore, con passione, dedizione, pazienza e professionalità. Generazioni di montecampionesi sono state cresciute da lui, e con lui hanno passato i pomeriggi più spensierati della loro infanzia, a divertirsi in montagna, il luogo che più amava al mondo. Purtroppo, proprio la montagna lo ha portato in cielo. Noi non lo dimenticheremo mai”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita e muore sotto gli occhi del fratello: addio al giovane Federico

BresciaToday è in caricamento