Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Tragico incidente stradale: è morto Federico Gasperetti

"Il suo sorriso e la sua grinta ci lasciano un vuoto immenso ed una grande tristezza"

Mondo dello sport in lutto nel Basso Garda, per la prematura scomparsa di Federico Gasperetti, atleta di tamburello che vestiva i colori del Solferino. Venerdì sera, è deceduto all'età di 35 anni a seguito di un terribile incidente in macchina sulle strade del suo paese d'origine, Tuenno in provincia di Trento.

Una carriera luminosa, la sua. In passato aveva vinto lo scudetto con il Cavaion e il mondiale a Medole con la nazionale italiana nel 2016. Rinviato il match in programma sabato sera tra Cavrianese e Solferino, mentre – in segno di lutto e vicinanza alla famiglia – su tutti gli altri campi è stato osservato un minuto di silenzio. Lascia nel dolore la compagna Valentina e i due giovani figli Giulio e Gioele.

"Con profondo rammarico e tristezza – scrive in un comunicato la FIPT, Federazione Italiana Palla Tamburello – apprendiamo la scomparsa di Federico Gasperetti, atleta di rilevanza Nazionale ed Internazionale. Il suo sorriso, la sua simpatia, la sua grinta ed il suo grande istinto, che lo hanno reso uno dei più forti terzini dell’ultimo ventennio, ci lasciano un vuoto immenso ed una grande tristezza. Il Presidente Federale, insieme ai Consiglieri Federali, al Segretario Generale, i dipendenti e tutto il mondo della Palla Tamburello si stringono forte, in questo tristissimo momento, alla famiglia del nostro caro Federico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente stradale: è morto Federico Gasperetti
BresciaToday è in caricamento