Stroncata da un tumore, addio alla maestra Federica Lucchese

Federica Lucchese si è spenta nei giorni scorsi a soli 59 anni. Conosciutissima in tutta la provincia, ha trasmesso a decine di bambini e ragazzi l’amore per il canto e la musica. Oltre a suoi amati studenti, lascia due figlie.

"Grazie per tutto ciò che ci hai trasmesso. E' una grande eredità che ci porteremo sempre nel cuore e che ci accompagnerà per tutta la vita. Con tutto il nostro immenso bene, il tuo coro".

Stroncata da una terribile malattia in poco tempo, si è spenta nei giorni scorsi la maestra di canto Federica Lucchese. Aveva solo 59 anni. Era conosciuta in città e nell’hinterland per la sua capacità di trasmettere l’amore per la musica e il canto ai suoi tanti, tantissimi studenti.

La tragedia s'illumina però di una luce di speranza: rispettando le volontà di Federica, la famiglia ha autorizzato l'espianto delle cornee, un gesto che potrà cambiare la vita di altre persone malate. Il postumo regalo di una donna solare e intraprendente, che aveva dedicato la sua vita al canto.

La drammatica notizia si è diffusa rapidamente a Rezzato, comune dove Federica abitava, ma anche in città. La 59enne era molto nota anche in ambito scolastico: ha insegnato nelle scuole elementari e medie di Brescia, Rezzato e Botticino, come esperta esterna, presentando e realizzando progetti di canto per i più piccoli.

Insegnate di canto, ha fondato e guidato l’accademia ‘Suoni d’Incanto’, ma è anche stata direttrice di numerosi cori. Dal 1996 al 2012 ha guidato il coro gospel Accademy Gospel Choir, che è stato voluto dalla regista della trasmissione di Rai 3 ‘Amore criminale’ per una puntata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altro episodio memorabile l’intervento di un paio di sue allieve dell’accademia di canto durante un concerto di Gianni Morandi: sono salite sul palco e hanno duettato con il cantante bolognese. Oltre ai suoi tanti ex allievi, la piangono il marito Angelo e le figlie Silvia e Rachele. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Terribile incidente: precipita elicottero, morto dirigente d'azienda

  • Coronavirus, 177 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento