rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Leno

Una vita per gli altri, stroncata da una malattia: le lacrime per Federica

Federica Colosio è scomparsa nei giorni scorsi: aveva appena compiuto 67 anni. Infermiera all’ospedale di Manerbio, era volontaria di numerose realtà associative di Ghedi e Leno.

Una vita interamente dedicata agli altri, ai malati come ai più bisognosi, stroncata da un brutto male. Federica Colosio si è spenta sabato 8 gennaio, stroncata da una terribile malattia contro cui ha lottato con coraggio, ma che - purtroppo - non le ha lasciato scampo. È morta il giorno dopo aver compiuto 67 anni, la maggior parte dei quali trascorsi a prendersi cura dei pazienti dell’ospedale di Manerbio e ad aiutare il prossimo.

Un lavoro, quello di infermiera, che la 67enne svolgeva con passione, come se fosse una missione. Una donna forte e determinata, allegra e solare. Così Federica viene ricordata dalle ex colleghe. 

Socia fondatrice dell’associazione “Gruppo 29 maggio 93”  per 30 anni è stata volontaria e animatrice della realtà di volontariato di Ghedi impegnata nella raccolta e distribuzione di generi alimentari e di prima necessità. Non solo: Federica si impegnava a fondo in tutte le iniziative caritatevoli promosse dall’oratorio di Leno, Comune dove risiedeva con il marito Gian Luigi Dada e i figli Alessandro e Carlo Alberto.

La sua scomparsa ha addolorato l’intera comunità di Leno e sono centinaia i messaggi di cordoglio affidati ai social.
"Hai fatto tutto in silenzio e fino in fondo sei stata tu a consolare gli altri. Dovremmo imparare molto da te", scrive Rosangela. "Sei stata una colonna ed un esempio di professionalità, il tuo sorriso è la tua costanza siano uno sprone nella nostra vita di ogni giorno", è il messaggio lasciato dai volontari dell’oratorio di Ghedi.

"Eri piena di vitalità, energia e positività verso la vita. Il vuoto sarà in parte colmato dal tuo esempio, da ciò che da te abbiamo imparato, da tutti gli stimoli che ci hai dato.", si legge ancora tra i messaggi di cordoglio. L’ultimo saluto martedì pomeriggio, alle 14.30, nella chiesa parrocchiale di Leno.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vita per gli altri, stroncata da una malattia: le lacrime per Federica

BresciaToday è in caricamento